Il cortometraggio "L'Appello" alle Giornate degli Autori di Venezia per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia

Il cortometraggio L'Appello alle Giornate degli Autori di Venezia per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia

Per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia, alla 74.ma edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, nell'evento organizzato per le Giornate degli Autori, è stato presentato il cortometraggio L'Appello per la regia di Valerio Cicco, realizzato con il patrocinio della Fondazione Falcone e con il patrocinio e il contributo del Comune di Anzio.

Il film è stato girato ad Anzio (Rm) con i bambini della classe 4A dell'Istituto Comprensivo Anzio III, plesso G. Rodari, con l'attrice Federica Marchettini nel ruolo dell'insegnante.

 

Il cortometraggio L'Appello alle Giornate degli Autori di Venezia per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia

Maria Teresa D'Orso, Dirigente scolastico del plesso, insieme al regista e ai ragazzi hanno dato un piccolo ma fondamentale contributo alla memoria del Paese per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia di Capaci e di via D'Amelio.

Già vincitore del Giffoni Film Festival nella sezione Audience Award e premiato con la Fanciulla d'Anzio dal Sindaco di Anzio Luciano Bruschini, L'appello è stato proiettato alle Giornate degli Autori alla presenza di Maria Falcone, presidente della Fondazione Falcone, mentre Fiammetta Borsellino, impossibilitata a presenziare, ha inviato un video messaggio di sostegno per la lotta alla mafia.

Il cortometraggio L'Appello alle Giornate degli Autori di Venezia per ricordare i 25 anni delle stragi di mafia


Tra i presenti, Giusy Traina, sorella dell'agente della scorta di Paolo Borsellino Claudio Traina; il Comune di Anzio rappresentato dall'Assessore alle Politiche culturali e della scuola Laura Nolfi; Roberta Bianchi, docente nella scuola Rodari e referente del progetto; l'attrice protagonista Federica Marchettini ed il regista Valerio Cicco.

Questa la dichiarazione rilasciata dall'Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione del comune di Anzio, Laura Nolfi: «La Città di Anzio è orgogliosa di esserci, di patrocinare e di contribuire, concretamente, prima alla presenza al Giffoni Film Festival e oggi alle Giornate degli Autori, con un cortometraggio che vede protagonisti gli alunni di Anzio.

A Falcone, Borsellino, Dalla Chiesa e Don Puglisi abbiamo intitolato quattro plessi scolastici di Anzio, per mantenere sempre viva la memoria su questi eroi del Novecento".

Giulia Mandelli
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...