Il mio viaggio

39 voti

3 anni fa - Per la rubrica: Vinci Questo Piccolo Grande Viaggiatore Ho ascoltato per la prima volta Questo piccolo grande amore quando avevo 6 anni. Oggi ne ho 36 e lo ascolto ancora, senza stancarmene mai. Il mio viaggio con Claudio è cominciato allora ed è un viaggio che dura da trent’anni. Poi un pomeriggio del 1996 tornando [...] Articoli con termini corrispondenti o similari: Il mio viaggio musicale con Claudio A proposito di viaggio Un viaggio, un volo, un sogno Un viaggio lungo quasi 35 anni Il viaggio, piccolo ma mio! Con Claudio (Leggi l'Articolo)

doremifasol
inviata da: doremifasol - Categoria: Spettacolo... - Fonte: http://feedproxy.google.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Lourdes, un viaggio dentro se stessi

Ci sono tanti modi di viaggiare e scoprire culture diverse ma il viaggio più importante è quello che ognuno fa dentro se stesso; è un viaggio affascinante con salite e discese, strade tortuose e alcune diritte. Lourdes, piccolo paesino arroccato nei Pirenei, ti fa capire l’importanza di questo tipo di cammino. E’ un luogo speciale, ... (volontaridilourdes)

Viaggiare alternativo: la filosofia di ViaggiGiovani.it, i “nomadi moderni”

Quando ho conosciuto il tour operator Viaggi Giovani ho subito pensato che questa realtà, che organizza viaggi alternativi in varie parti del mondo, era perfetta per... The post Viaggiare alternativo: la filosofia di ViaggiGiovani.it, i “nomadi moderni” appeared first on Va' a quel Paese. (alfapress)

Compagni di viaggio: in auto si litiga di più per…

Le vacanze sono alle porte e, come ogni anno, molti italiani sceglieranno di partire a bordo della propria quattroruote. Per viaggi in famiglia o tra amici, difficilmente si starà da soli al volante: I compagni di viaggio in auto non mancano mai: ed è importantissimo scegliere quelli giusti per non annoiarsi lungo il tragitto. Esiste The post Compagni di viaggio: in auto si litiga di più per… appeared first on Direct Line Blog. (promozioneweb)

U.K. CLANDESTINO PRECIPITA DAL VANO CARRELLO DI UN AEREO

La stampa ha sempre divulgato notizie drammatiche sui viaggi della disperazione dei migranti che pur di scappare dalla guerra, dalla fame e dalla disperazione pagano cifre esorbitanti ai mercanti di esseri umani per dei posti sulle carrette del mare e affrontare un viaggio dei dannati ma la disperazione fa fare scelte estreme. Scelte estreme come quella di nascondersi all’interno di un vano del carrello di un aereo per un viaggio della disperazione di dodici ore. Dal continente africano a quello europeo con la speranza di una vita migliore. Due migranti si sono nascosti nel carrello di un Boeing 747 partenza da Johannesburg (Sud Africa) e arrivo a Londra (Regno Unito), 12 ore di viaggio al gelo, senza pressurizzazione e senza sicurezza. (andrewsblog)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...