Il faro: una riflessione di Luigi Spilla | Tanogabo

Il faro: una riflessione di Luigi Spilla | Tanogabo
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Spento il faro, spente le stelle, restano solo i lampi a rischiarare la mia notte. Ma il faro, anche se oscurato dalle nuvole, rimane sempre lì, al suo posto, e continua a proiettare il suo raggio luminoso, ad intervalli regolari, pur restando invisibile nelle notti tempestose. Le tempeste possono oscurare un faro, ma non cancellarlo.

Altre informazioni
tanogabo
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...