Contrordine bufalari: i "forni crematori" in Siria non esistono. Deve smentire il Dipartimento Usa,...

Contrordine bufalari: i forni crematori in Siria non esistono. Deve smentire il Dipartimento Usa,...
Repubblica, il Corriere, La Stampa, Il Fatto quotidiano, SKY, la RAI ...
per giorni e giorni, hanno sbandierato la bufala del Dipartimento di Stato sul “crematorio di Assad” (addirittura farneticando di una Auschwitz siriana da estirpare).
Ma ora che il Dipartimento di Stato ne ha ufficialmente smentito l’esistenza, invece di scusarsi con i lettori per la loro (nella migliore delle ipotesi) superficialità, stanno zitti sperando di far dimenticare l’ennesima loro figuraccia.
Eppure ci sarebbe da scrivere sul perché il Dipartimento di Stato abbia, così clamorosamente, smentito se stesso.
Lo facciamo noi.
Ma prima due parole sulla bufala del crematorio costruito nella prigione di Saydnaya “per cancellare le prove dello sterminio ordinato da Assad”. ** Non ci voleva molto per sbugiardarla.
Ad esempio, non se ne trovava traccia nel Rapporto di Amnesty International (febbraio 2017) sulla famigerata prigione, al quale avevamo dedicato...
Maggiori informazioni
lantidiplomatico
nella categoria Esteri
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...