In Gran Bretagna 34 edifici hanno fallito i test antincendio

In Gran Bretagna 34 edifici hanno fallito i test antincendio

Dopo quanto è accaduto alla Grenfell Tower di Londra, in Gran Bretagna si è dato avvio ad una capillare verifica degli edifici che ospitano centinaia di persone: hotel, ospedali, condomini. I controlli vengono effettuati in tutto il paese e dove si ritiene che le misure antincendio siano gravemente insufficienti gli edifici vengono immediatamente fatti avacuare.

Questo, ad esempio, è quanto accaduto a Camden, a nord di Londra, dove i 4.000 residenti della Chalcots Estate sono stati fatti uscire dai loro appartamenti, e costretti a trovarsi alloggi di fortuna in hotel oppure presso amici e parenti e, come ultima istanza, nel locale palazzetto dello sport.

Finora, in tutto il Regno Unito, sono 34 gli edifici non a norma. Nei casi più gravi, come è accaduto a Camden, i responsabili delle verifiche ne ordinano l'immediata evacuazione. Questa è stata la risposta delle autorità alle critiche che sono piovute, soprattutto sul Governo, dopo l'incendio nell'area a nord di Kensington.

I controlli sugli edifici verificano in principal modo i rivestimenti di cui sono dotati per controllare la loro resistenza al fuoco. Sebbene ufficialmente l'inchiesta sia ancora in corso, sembrerebbe questo il motivo principale che ha causato la rapida diffusione delle fiamme nella Grenfell Tower ed il così alto numero di vittime.

Roberto Castrogiovanni
nella categoria Esteri
Attendere...