Il centrodestra avvia la campagna di arruolamento della "cultura"

Il centrodestra avvia la campagna di arruolamento della cultura

L'attore e regista Edoardo Sylos Labini, impegnato politicamente nell'area di centrodestra e direttore editoriale de IlgiornaleOFF.it approfondimento on-line dell’omonimo inserto settimanale pubblicato su carta da Il Giornale, ha annunciato l'iniziativa #CulturaIdentità, con lo scopo di "salvaguardare la cultura italiana dalla globalizzazione con una visione moderna in cui identità, conservazione e libertà sono motori di innovazione."

La finalità è quella di creare una rete di giornalisti, imprenditori, artisti, associazioni, ma anche cittadini, per "rilanciare" il Paese attraverso la difesa e la promozione del proprio patrimonio culturale. Tale "rete promuoverà iniziative su tutto il territorio nazionale per dare voce a tutte le realtà che rappresentano la cultura in Italia e che, troppo spesso, non trovano spazio per esprimere il proprio pensiero."

"Attraverso questa rete - fa sapere Edoardo Sylos Labini - cercheremo di

ng>fare sistema tra operatori culturali, artisti, imprenditori ma anche singoli cittadini che hanno a cuore il destino ed il futuro della nazione più bella del mondo, promuovendo incontri ed iniziative culturali, rilanciando una battaglia per un settore, quello artistico, umiliato dai nostri Governi, creando un nuovo gruppo d’opinione che sviluppi e approfondisca alcuni dei temi d'attualità più urgenti come la famiglia, il lavoro, l'immigrazione, l'idea nobile della patria, la giustizia, ed in primis la battaglia per la valorizzazione e la crescita di quello che dovrebbe essere, ma purtroppo non è, il nostro marchio di fabbrica, il patrimonio artistico-culturale.

#CulturaIdentità aggrega tutto quell’associazionismo che opera e crede nell’italianità come valore identitario e pone le basi per un modello nuovo, propositivo, lontano dal politicamente corretto che dietro all’omologazione del pensiero unico ha creato solo sacche di potere e di interessi economici."

L'iniziativa è degna di essere riportata perché fa capire quanto ampio sia il fronte delle prossime elezioni politiche su cui si affronteranno tra pochi mesi i vari schieramenti. E come dimostra #CulturaIdentità le varie forze politiche non si vogliono far trovare impreparate oltre e non volendo lasciar nulla al caso, pertanto, stanno già affilando le armi pronti a darsi battaglia... anche sulla "cultura".

Romolo Dettori
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...