Bambino con gravi problemi motori, abbraccia così il padre marine tornato dalla guerra (video)

38 voti

3 anni fa - I familiari dei militari, a volte sono sorpresi quando vedono una persona cara tornare a casa dalla guerra. In questo video è  il marine Jeremy Cooney , tornato a casa dall’Afghanistan, a ricevere la più piacevole delle sorprese nel vedere il figlio di sei anni, colpito da paralisi cerebrale, camminare verso... (Leggi l'Articolo)

blogvirtualblog
inviata da: blogvirtualblog - Categoria: Scienza... - Fonte: http://virtualblognews.altervista.org

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

L’assunzione di alcol da parte del padre crea problemi durante la gravidanza

Che l’assunzione di alcol da parte delle donne in gravidanza potesse provocare dei problemi al feto, oramai è risaputo. Proprio per questo motivo tutte le future mamme seguono un regime alimentare che serve a favorire lo sviluppo di un bambino sano. Fino ad oggi le abitudini alimentari del papà non erano contemplate al fine di […] (italnews)

Un abbraccio contro l’omofobia: Vicenza dice no alla discriminazione

Torna l’evento Un abbraccio contro l’omofobia a Vicenza: domenica 17 maggio – Giornata mondiale contro l’omofobia – in piazza delle Erbe, i presenti formeranno una sorta di catena umana per abbracciare[...] (starbugs)

Lo Stadio Flaminio tornerà a nuova vita, parola di Ignazio Marino

Cancelli arrugginiti, erbacce alte e spazzatura ovunque. All’interno muri mangiati dall’umidità, inferriate cadenti, silenzio desolante e un aspetto spettrale. Ma per lo Stadio Flaminio, gioiello progettato dall’architetto Antonio Nervi con la collaborazione ingegneristico-strutturale di suo padre Pier Luigi, oggi c’è una novità. (vignaclarablog)

Marino Badiale: Serena indifferenza

Serena indifferenza di Marino Badiale Uno dei problemi del nostro paese, del quale abbiamo più volte parlato, è la chiusura mentale e la staticità culturale delle quali danno prova le forze di opposizione radicale, che chiameremo brevemente “antisistemiche”. Si tratta di un problema serio, perché, nella situazione attuale, sarebbe essenziale la nascita di una forza politica di autentica opposizione, capace di radicarsi nella società e di stimolare un autentico rinnovamento politico, culturale e morale. Purtroppo, la chiusura mentale delle forze antisistemiche rappresenta un ostacolo (uno dei tanti) a questi sviluppi, così necessari. Le discussioni sull'euro sono un esempio di questi problemi. La grande difficoltà nella quale si sono trovati quelli come noi, che da anni si sforzano di mettere questo tema al centro del dibattito delle forze antisistemiche, ci ha mostrato con chiarezza quanto forti siano i “vincoli... (tonino2308)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...