Salvini a Napoli, la posizione di Fiamma Tricolore Campania

Salvini a Napoli, la posizione di Fiamma Tricolore Campania
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Il Coordinamento Regionale Campano della Fiamma Tricolore, fermo restando le differenziazioni concettuali e strategiche che presiedono ai comportamenti e le scelte della Fiamma e della Lega, esprime solidarietà a Matteo Salvini ed indignazione per il comportamento tenuto dai centri sociali, da associazioni varie e dal Sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Questi ultimi, stando a quel che si legge in queste ore sui vari quotidiani, avrebbero voluto impedire al segretario della Lega Nord di tenere un comizio presso il Palacongressi della Mostra d'Oltremare a Napoli. La Fiamma Tricolore, stigmatizzando il comportamento prevaricatorio ed inconciliabile con la terzietà, peculiare all'Ufficio del Sindaco della Città Partenopea, ritiene che costituisca un fatto grave impedire ad un individuo l’esercizio del proprio diritto e respinge il clima da "Arco Costituzionale" instauratosi a seguito delle improvvvide ed anti libertarie prese di posizione del De Magistris. La Fiamma Tricolore, prendendo le dovute distanze dai Centri Sociali, dalle varie associazioni in campo e dal Sindaco di Napoli, dà il benvenuto a Salvini, affinchè esprima con la massima libertà le proprie idee: i napoletani sapranno recepirle se giuste, ovvero, rispedirle al mittente se fallaci o poco interessanti. Questo è ciò che avviene o dovrebbe avvenire in un paese civile! Napoli è stata ieri messa a ferro e fuoco non dagli amici di Salvini, ma dai cortei anti-salvini: auto distrutte, segnali stradali divelti, negozi danneggiati, gente terrorizzata, lancio di petardi contro gli agenti, etc. Chi è che ha fatto danni alla città, Salvini, i suoi amici o chi lo contestava? E’ veramente ridicolo ritenere che il popolo napoletano, ostaggio della camorra e dei molti politicanti locali che hanno fatto e fanno proseliti con sistemi clientelari, alle prese con l'immondizia, il degrado, i veleni, gli immigrati, la disoccupazione, etc., si possa preoccupare della legittima manifestazione Leghista e della presenza di Salvini. E se la polemica su Salvini fosse un espediente per distrarre i napoletani dai problemi in cui versa la città ed ai quali non si riesce a dare una soluzione?

Arcangelo De Capua (Coord Reg. M.S.-Fiamma Tricolore); Francesco Saverio Bianco; Saverio Galeotalanza; Domenico Moronese; Giovanni Russo; Paolino Tizzano.

federale
nella categoria Politica
Attendere...