L’Occidente arma chi lo vuole distruggere

L’Occidente arma chi lo vuole distruggere

A consegnare la più alta onorificenza della Repubblica francese ad un esponente di spicco di una delle più feroci ed oscurantiste tirannie del pianeta Terra, sponsor del terrorismo jihadista e definita da Amnesty International una “Isis legalizzata”, non ci si fa una bellissima figura; sopratutto se a farlo sono i nipotini della Rivoluzione francese che ancora si riempiono la bocca di “Liberté, Égalité, Fraternité!” quando devono vietare il burkini sulle spiagge della Costa Azzurra.

Ma ci sono ragioni che a volte costringono i governi occidentali a mettere da parte i loro nobili sentimenti umanitari. Gli esperti chiamano queste ragioni, “realpolitik”; e sono ragioni a volte molto importanti, sopratutto se valgono 12 miliardi di dollari: il valore del contratto che la Francia chiuse qualche mese prima per vendere armi e tecnologie militari a Riyad.

 

Altri dettagli
mp37vi
nella categoria Politica
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...