Eleanor Friedberger porta un pizzico di New York sul palco del Quirinetta

Eleanor Friedberger porta un pizzico di New York sul palco del Quirinetta
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Capace di racchiudere sentimenti fragili in canzoni accessibili, strettamente legata alle strade della sua New York, Eleanor Friedberg arriva al Quirinetta il 10 novembre alle ore 22.00, per regalare ai suoi fans una serata carica di poesia.

Eleanor Friedberger, la metà femminile degli ormai mitici Fiery Furnaces, torna in Italia per suonare dal vivo il nuovo album “New View”.  Le canzoni sono state arrangiate con la sua band, gli Icewater e il risultato è un album che sembra un classico fin dal primo ascolto.

Canzoni con un’impronta profondamente newyorkese che fanno di “New View” di sicuro il miglior album solista di Eleanor Friedberger. Per questo nuovo lavoro la cantante ha preso ispirazione dai suoi eroi musicali: da Van Morrison a Neil Young, da George Harrison fino Yoko Ono, ma il risultato finale è senza dubbio originale e mette ancora una volta in risalto la voce particolare della cantante che, di nuovo, si colloca tra le figure di spicco del panorama Indie.

Tutto il calore e la magia di Eleanor Friedberger al Quirinetta il 10 novembre alle ore 22.00.

La stagione al Quirinetta, guidata da Viteculture, prosegue con i concerti di: Preoccupations (fka Viet Cong), il 24 novembre, Mikki Blanco, il 25 novembre, Giò Sada il 1 dicembre, Lucky Chop, il 6 dicembre, Digitalism il 10 dicembre.

Costo del biglietto 15 euro. Prevendite su: booking.viteculture.com

girovaga
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...