Ad agosto 2017 migliora la fiducia di consumatori ed imprese

Ad agosto 2017 migliora la fiducia di consumatori ed imprese

Riprendono le statistiche Istat con il clima di fiducia di consumatori ed imprese ad agosto 2017. Il risultato, va detto subito, è sicuramente soddisfacente.

Per quanto riguada il clima di fiducia dei consumatori ad agosto aumenta passando da 106,9 a 110,8, mentre quello delle imprese - anch'esso in salita - aumenta da 105,6 a 107,0.

Le componenti che compongono il clima di fiducia dei consumatori sono tutte in aumento: clima economico, clima corrente e clima futuro. In positivo sono viste le aspettative sulla situazione economica del Paese.

Meno univoco è il giudizio delle imprese. L'ottimismo è legato alle imprese del settore manifatturiero e dei servizi, mentre per le costruzioni (ma una volta non era il settore che trainava l'economia?) ed il commercio al dettaglio l'indice della fiducia è in diminuzione.
Nel settore delle costruzioni, sia i giudizi sugli ordini, sia le aspettative sull'occupazione sono in peggioramento.

Nel commercio al dettaglio si registra una diminuzione sia del saldo relativo alle vendite correnti sia di quello relativo alle aspettative sulle vendite future; le scorte di magazzino sono giudicate in accumulo rispetto al mese scorso.

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...