CANTIERECINEMA nell'ambito del progetto CANTIEREMEMORIA, sui temi della Liberazione e della Memoria

CANTIERECINEMA nell'ambito del progetto CANTIEREMEMORIA, sui temi della Liberazione e della Memoria

Nell'ambito del progetto CANTIEREMEMORIA, dal 28 dicembre 2016 al 4 gennaio 2017 la Fondazione Cineteca Italiana presenta presso il Museo Interattivo del Cinema CANTIERECINEMA, una rassegna cinematografica ad ingresso libero sui temi della Liberazione e della Memoria, così come sono stati visti dal mondo del cinema.

Saranno quattro i film in programma che saranno proiettati nella sede del MIC in via Fulvio Testi 121.

CANTIERECINEMA nell'ambito del progetto CANTIEREMEMORIA, sui temi della Liberazione e della Memoria

Si inizia mercoledì 28 dicembre con Kapò (1959) di Gillo Pontecorvo; giovedì 29 dicembre sarà la volta di Suite francese (2015) di Saul Dibb; martedì 3 gennaio andrà in scena Un condannato a morte è fuggito (1956) di Robert Bresson, storia vera che racconta la tremenda fuga di un partigiano dalle prigioni naziste; infine, mercoledì 4 gennaio sarà proiettato Night Will Fall – Perché non scenda la notte (2014) diretto dal documentarista e docente universitario Andrè Singer.

CANTIEREMEMORIA, che si svolge presso la Casa della Memoria a Milano dal 1 dicembre 2016 fino al 6 gennaio 2017, è una manifestazione promossa e prodotta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano dedicata alle arti e finalizzata a mantenere viva la memoria storica della città e delle vicende che interessarono l’Italia nel corso del Novecento, grazie ad un programma ricco di eventi, tra performance musicali, spettacoli teatrali, letture, laboratori e una rassegna cinematografica.

Giulia Mandelli
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...