USA: gli atei vietano un presepe? I cittadini ne allestiscono mille

USA: gli atei vietano un presepe? I cittadini ne allestiscono mille
L'amministrazione pubblica di Wadena, piccolo centro del Minnesota, da dieci anni installava un presepe al Burlington Northern Park, un luogo pubblico. All’inizio di novembre, un'associazione di militanti atei, la Freedom from Religion Foundation, ha minacciato portare in tribunale l'amministrazione di Wadena proprio a causa del presepe, perché il suo allestimento avrebbe violato il primo emendamento della Costituzione che stabilisce la separazione tra Stato e Chiesa. Gli amministratori di Wadena non sono patrioti e hanno desistito dall'allestire il presepe. Invece, patrioti lo sono i cittadini di Wadena che per protestare contro questa scelta hanno allestito, ben visibile, il presepe nei loro giardini, seguendo l'esempio di Dani Sworski che per prima ha avuto l'idea e che ha poi invitato tutti gli altri a seguire il suo esempio.
Per saperne di più su questo argomento
Fiorenza Gentileschi
nella categoria Esteri
Attendere...