Secondo indiscrezioni FCA potrebbe diventare cinese

Secondo indiscrezioni FCA potrebbe diventare cinese

Fiat Chrysler, società anglo olandese indicata però anche come italo americana, starebbe sul punto di diventare cinese. Un bel guazzabuglio, non c'è che dire, ma è ciò che riporta il sito Automotive News.

A dire il vero, la notizia è solo una voce, perché non è neppure ben chiaro chi sarebbe a voler comprare FCA. Le case cinesi in grado di farlo sarebbero Dongfeng Motor Corporation, Great Wall, Zhejiang Geely Holding Group oppure Guangzhou Automobile Group che con FCA ha una joint venture in Cina.

Si ipotizza persino un'allenza tra due o più delle case automobilitiche sopra citate per acquisire il gruppo guidato da Marchionne. Però, a quanto pare, il nodo dell'operazione sarebbe legato al prezzo. L'offerta di acquisto sarebbe calcolata sull'attuale valore delle azioni a cui sarebbe stato aggiunto un sovrapprezzo non giudicato però sufficiente da FCA che, nel frattempo, non ha rilasciato alcun comunicato in merito all'offerta che avrebbe ricevuto, né per commentarla, né per smentirla.

In compenso, nonostante il periodo, le voci sulla vendita hanno causato un deciso aumento degli scambi sul titolo FCA ed un suo rialzo, ben al di sopra dell'indice di giornata.

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...