Tiangong-1 fuori controllo, impatto con la Terra nel 2017. Nessun pericolo?

Tiangong-1 fuori controllo, impatto con la Terra nel 2017. Nessun pericolo?

Tiangong-1 fuori controllo – Tiangong-1 è il primo laboratorio orbitale cinese lanciato nello spazio. Pensata e costruita come laboratorio-test per esperimenti e docking delle varie navette Shenzhou che la visiteranno nel corso dei due anni di vita programmata, essa fa parte del ben più ampio Progetto 921-2 che vuole vedere la Cina avere nello spazio una stazione orbitante da 20 tonnellate entro il 2022 e in Tiangong un modulo di rifornimento, chiamato Tianzhou.

Con una lunghezza di 10,4 m e una altezza massima di circa 3,5 m, Tiangong è composto da un modulo di servizio, un modulo laboratorio e un modulo di attracco dotato di sistema di tipo APAS per il collegamento tra la stazione e le navicelle Shenzhou.

Nel secondo modulo, alla cui estremità si trova il sistema per l’aggancio, gli astronauti potranno vivere e condurre attività di ricerca, disponendo di una quindicina di metri cubi di volume utile. Nel modulo di servizio sono presenti i sistemi necessari al funzionamento della piccola stazione, compresi i serbatoi per i propellenti ed altri impianti primari.

L’alimentazione elettrica è garantita da una coppia di pannelli solari alari agganciati alla sezione di minore diametro.

 

29 settembre 2011: un razzo a lunga marcia 2F trasporta in orbita Tiangong-1, componente di quello che presto sarà il “Palazzo Celeste”, la stazione orbitante che segnerà lo stanziamento degli astronauti cinesi nello spazio.

Altri dettagli
ishi70
nella categoria Scienza e Tecnologia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...