Arriva il Collaboratore Socio Sanitario: potrà somministrare farmaci

Arriva il Collaboratore Socio Sanitario: potrà somministrare farmaci
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

Da Operatore a Collaboratore Socio Sanitario: questa è la novità più importante della proposta del MIGEP,  la Federazione Nazionale delle professioni sanitarie e sociosanitarie, facilmente reperibile anche sul sito del Senato.

Da tempo il MIGEP si batte per il riconoscimento degli OSS e di tutte le altre professioni sanitarie da lui rappresentate; ma con questo progetto l’obiettivo è persino più ambizioso perché si punta a creare una nuova figura.

A questa si dovrà chiedere la possibilità di garantire l’assistenza di base alla persona in situazione di difficoltà, parzialmente o totalmente non autosufficiente secondo le indicazioni fornite dall’infermiere;
utilizzare metodi di lavoro e strumenti operativi orientati alla multi-professionalità, al lavoro di équipe, all’attuazione di stili di vita sani e al corretto utilizzo dei servizi sanitari disponibili;
collaborare con l’infermiere eseguendone le prescrizioni per quanto concerne l’effettuazione di atti semplici collegati al processo diagnostico-terapeutico o all’attività assistenziale sanitaria infermieristica e, su indicazioni del medico, eseguire atti medico tecnici.

Ulteriori dettagli
infermieritalia
nella categoria Salute
Attendere...