PLURALISMO IN ALGERIA, MA SEGGI QUASI DESERTI

3 anni fa Rai PLURALISMO IN ALGERIA, MA SEGGI QUASI DESERTI Con un imponente sistema di sicurezza, l'Algeria ha votatoieri per rinnovare il Parlamento, per la prima volta in un contesto di pluralismo politico.
La sfida vede in prima linea l'ex partito...Copyright @ | SCR - Affari sul web, affiliazioni, estrazioni e news online - SCR è un blog informativo con articoli sulle news del giorno, estrazioni win for life, affiliazioni e guadagno web e gli affari e offerte del web. E' possibile ripubblicare il feed solo se ne viene citata la fonte.
Continua a leggere PLURALISMO IN ALGERIA, MA SEGGI QUASI DESERTI
(Continua...)
vincenzino80
nella categoria Scienza e Tecnologia
Altri articoli di possibile interesse:

Noël à Lourdes, horaires dans le Sanctuaire

22/12/2015 17:27 - Noël à Lourdes : route des crèches, horaires des célébrations dans le Sanctuaire La route des crèches Une belle initiative de Noël : 15 crèches sont installées en différents lieux du Sanctuaire, et en ville de Lourdes. Cette route des crèches, qui  se termine tout naturellement à la Grotte des apparitions, met en valeur l’art ... (volontaridilourdes)

10 attitudes à adopter pour réussir en langues

28/01/2016 09:14 - Après m’être lancé dans l’apprentissage des langues en autodidacte* et, également, après avoir eu quelques échanges avec d’autres apprenants à succès, j’ai pu observer qu’un certain nombres de caractéristiques étaient partagées par ces personnes pourtant différentes les unes des autres ! Je les ai regroupé en 10 principes généraux et attitudes à adopter pour réussir en […] (aurelianobuendia)

TRANSNISTRIA: Eletto il nuovo Soviet Supremo. Shevchuk traballa

14/12/2015 16:22 - Complice un'economia in forte crisi, il partito d'opposizione 'Rinnovo' ha conquistato la maggioranza dei seggi alle elezioni del Soviet Supremo della Transnistria. Un segnale d'allarme per il presidente Evgenij Shevchuk, il cui mandato scadrà l'anno prossimo. (clodpest_eastjournal)

Elezioni Federali: Niente da fare per l’italofono Gobbi

09/12/2015 19:39 - Dopo mesi di campagne elettorali e speranze, è giunto finalmente il verdetto finale: l’Assemblea Federale della Confederazione Svizzera ha eletto i sette membri dell’esecutivo. Sei consiglieri federali uscenti sono stati riconfermati, mentre il candidato che occuperà il seggio lasciato dalla consigliera del piccolo Partito Borghese Democratico Eveline Widmer Schlumpf è il francofono Guy Parmelin dell’Unione Democratica di Centro (UDC). Un risultato abbastanza prevedibile secondo l’emittente televisiva SRF, ma per una fetta di popolazione il responso potrebbe rappresentare una delusione. Una buona parte del Canton Ticino, infatti... CONTINUA A LEGGERE (thinktime)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...