Per chi ricicla RWS ITALIA premia i cittadini applicando l'economia circolare

Per chi ricicla RWS ITALIA premia i cittadini applicando l'economia circolare

Allarme in Italia per l'andamento della raccolta differenziata in Italia.
Molti comuni non hanno raggiunto l'obiettivo imposto dallUnione Europea.
Tanti non superano la soglia del 30/35 % di rifiuti differiti. Questo comporta l'onere di una multa che ricade ovviamente sui cittadini.
Per fortuna ci sono anche esempi molto positivi dove sono arrivati al 98%. La situazione è trasversale, non ci sono differenze tra nord centro e sud. A chi volesse fare antropologia diciamo subito che il problema è strutturale.

È vero la raccolta differenziata si fa con la collaborazione dei cittadini, ma se a questi non vengono dati gli strumenti per poter adempiere ad un dovere sociale ed ambientale come si può pretendere di colpevolizzarli? “
E poi, diciamola tutta, ogni comune ha un regime di differenziata diversa con costi spropositati per le stesse Amministrazioni.
In economia si dice che il primo dei guadagni è il risparmio !
I governi, erroneamente hanno demandato e decentrato ai singoli comuni la metodologia loro più attinente.
La raccolta differenziata non può e non doveva essere demandata alla politica che non ha e, non può giustamente avere, le competenze per programmare lo sviluppo demografico è quello dei consumi.

È inquietante vedere che si passi per raccolta differenziata nelle campane inserendo "vetro-plastica"!
È solo un esempio ma nel ciclo dei rifiuti minore è la miscellanea dei materiali, minori sono i costi. Ovviamente se gli impianti industriali devono smistare il vetro dalla plastica , da altri materiali hanno un costo elevatissimo.

Siamo sommersi di plastica ed oggi la Cina ha bloccato anche l'importazione. Per la politica è risolto il problema perché è materia per alimentare gli inceneritori.

Eppure non è complicato se solo si fosse investito in analisi e ricerca .
Le soluzioni sono a portata di mano ed un esempio è la Start Up innovativa Rws Italia la quale sta riscuotendo enorme consensi ed opera su licenza di brevetti e Marchi.

Dopo analisi e studi di dati Rws Italia ha applicato un particolare Business Marketing Model che migliora sensibilmente il benchmark della raccolta differenziata delle città ed aree metropolitane attraverso tecnologie che misurano le quantità conferite di materiale per tipo, colore, peso.
Sono dispositivi Automatici gestiti da un elaborato software ed algoritmi che gestiscono l’eco compattatori e le funzioni variabili per la raccolta differenziata di vuoti bottiglie e flaconi in plastica.
Le macchine di cui Rws Italia è licenziataria di brevetti e know-ho w sono contraddistinte dal marchio del Distributore Garby.
Oggi più che mai trovano facile accoglienza da parte dei cittadini poiché creano Valore per tutti i soggetti coinvolti ed ovvero incentivano i Consumatori che ottengono particolari sconti proporzionali ai conferimenti effettuati – Esercenti Commerciali che acquisiscono nuova clientela e quindi maggiori ricavi – Imprese Professionali che gestiscono gli Hub (gestione dei macchinari in una zona definita).

“Abbiamo creato un circolo virtuoso economico nella catena del valore dove tutti guadagnano una parte senza costi per la collettività…“

Il funzionamento dei dispositivi automatici Rws italia, (chiamati anche comunemente eco compattatori) incentivano la raccolta differenziata grazie al rilascio proporzionale di “Punti Valore” alle famiglie e persone che conferiscono i vuoti di bottiglie in plastica post consumo.


Nel ciclo industriale il materiale raccolto attraverso gli eco compattatori Rws Italia viene valutato con parametri e valori superiori alla media in quanto già selezionato e può essere trasformato in nuova materia prima dopo pochi cicli di lavaggio.

In tutto questo il costo per le amministrazioni e quindi cittadini è pari a zero!

Gli eco compattatori portano con loro conseguenti vantaggi per l’ambiente e l’economia locale (ricavi per il concessionario Garby oltre quelli delle attività pubblicitarie e promozionali).

Le installazioni della veneta Rws Italia di eco compattatori per bottiglia di plastica ed alluminio post consumo sono quai 1.000 ed attivano un indotto che crea centinaia di posti di lavoro.
Possiamo raccontare di Reggio Calabria , della Sicilia, della Campania così come del Lazio ma quella della Città Metropolitana di Milano dove sono stati installati due ECO24 URBAN CITY gestititi da telecontrollo, circuito fedeltà con tessere, situare nel Centro Commerciale Auchan Rescaldina.
Offerto lo strumento la partecipazione dei cittadini è stata Altissima!

“La Start Up innovativa Rws Italia ha fatto si che la polvere non si mettesse sotto il tappeto ! ... infatti è in grado di misurare volume , colore , peso e tipologia del materiale conferito. Questa è la vera differenziata poiché è misurabile”

Pochi numeri documentabili che trasformano le parole in fatti.

Con 2 eco compattatori RWS ITALIA modello ECO24 URBAN CITY si sono ricevuti 200.000 conferimenti in soli 2 mesi ! Differenziati circa 6.5 tonnellate di mono materiale ( 90% PET; 10% ALU) e non occorre ulteriori lavorazioni di separazione.

Immaginate una montagna di materiale plastico che prima erano solo rifiuti con valore pari a zero anzi sono un costo ,ed invece oggi, si rigenera nell'immediato in nuova materia per la produzione di altri prodotti ottenendo l massimo beneficio per l’ambiente e la sostenibilità dei costi/ricavi.

L'impresa professionale aderente alla piattaforma Garby ha già distribuito 2.000 card di cui già 1.500 attivate. Nel momento del conferimento il consumatore ha una tessera dove accumula punti che vengono trasformati in euro spendibili presso i negozi convenzionati.
Oggi si parla di economia circolare e ne siamo orgogliosi perché Rws Italia, con il suo business marketing model lo applica da anni ed è il sistema che diversi tentano di imitare.

Senza polemiche, poiché inutili ed inconcludenti, ma ci auspichiamo che i fondi di cui il governo si accinge a stanziare per lo sviluppo dell'economia circolare non diventino ancora polvere da mettere sotto il tappeto!

Ci permettiamo di dire questo poiché analizziamo i dati e c'è la vera necessità di soluzioni strutturali e non più improvvisate. Oggi non domani!

Rws italia Ufficio Marketing

rwsitalia.service@gmail.com - www.facebook.com/rwsitalia

RWS ITALIA MARKETING OFFICE
nella categoria Economia
Attendere...