Approvata la legge di bilancio 2017: pensioni, ecco cosa cambierà

Approvata la legge di bilancio 2017: pensioni, ecco cosa cambierà
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr

È passata con il voto di fiducia al Senato del 7 dicembre la legge di bilancio 2017, contenente le nuove misure di flessibilità previdenziale e di sostegno alle pensioni.

Sebbene la questione di fiducia - causa la crisi di Governo - e la conseguente votazione lampo non abbiano reso possibile effettuare ulteriori correttivi, restano però confermate le modifiche già decise in prima lettura alla Camera.

Nel testo, pertanto, sono previste le tutele per l'8va salvaguardia con l'estensione ad ulteriori 30700 persone. È passata anche l'opzione donna estesa alle lavoratrici dell'ultimo trimestre del 1958 che abbiano maturato i 57 anni di età con 35 anni di contribuzione entro il 31 dicembre 2015.

A questi provvedimenti, va aggiunta anche l'anticipo pensionistico previsto con l'APE e l'APE social. Infine, tra le novità da ricordare anche l'introduzione della rendita integrativa RITA.

Ulteriori informazioni
calmail
nella categoria Economia
Attendere...