Cerchi lavoro ? Nonostante i tempi, qui assumono !

51 voti

3 anni fa - E a tempo indeterminato ! Traduzione del testo dello spot in italiano: “Quante promesse ti hanno fatto? Quante non se ne sono realizzate? Io non ti prometto uno stipendio alto. Ti prometto un posto fisso. Non ti prometto che sarà … Leggi l'articolo completo → (Leggi l'Articolo)

cittadellolio
inviata da: cittadellolio - Categoria: Politica - Fonte: http://diarioelettorale.wordpress.com

Segnala se offensiva VOTA   COMMENTA

Altri articoli di possibile interesse:

Addio a Sebastiano Vassalli, tra i più grandi scrittori dei nostri tempi

Leggi Addio a Sebastiano Vassalli, tra i più grandi scrittori dei nostri tempi su GraphoMania. Sebastiano Vassalli, scrittore tra i più apprezzati dei nostri tempi, autore di molti romanzi – tra cui il celebre “La chimera” – è morto a 73 anni. Il post Addio a Sebastiano Vassalli, tra i più grandi scrittori dei nostri tempi è stato scritto da Roberto Russo ed è pubblicato su GraphoMania blog magazine della Graphe.it edizioni (robo71)

Grazie amici di Tempi. Perché noi non vogliamo vivere nella menzogna, ma nella verità

Lettera di un universitario sostenitore di Tempi. «Ho scoperto di non essere solo, anzi siamo in tanti a voler vivere davvero». La nostra campagna abbonamenti continua. (genuflessa)

I tempi cambiano

I tempi cambiano in peggio o in meglio Adesso deve subentrare l’indifferenza totale e assoluta. Il potere della pubblicità, della pubblicizzazione, dei mass media in generale, funziona se c’è qualcuno in ascolto, che risponde, che replica. E’ giusto in un … Continua a leggere → (iannozzigiuseppe)

Giurisprudenza sulla sicurezza alimentare ai tempi di Expo 2015

Sulla rivista Ambiente & Sicurezza della Casa Editrice Ipsoa, Milano, è stato pubblicato un contributo in cui viene avviato il dibattito sul secondo pilastro dell'esposizione universale, la sicurezza alimentare (il primo è: cibo sufficiente per tutti). Si tratta di una costola del diritto alimentare italiano, che – a dispetto dell’importanza crescente che, specie in Italia, stanno assumendo problematiche relative a sofisticazioni, frodi alimentari, contraffazione, adulterazione, etichettatura, e delle emergenze che assurgono agli onori della cronaca – sembra essere rimasto immobile, incapace di trovare risposte adeguate.A far da contesto il triste primato del nostro Paese: secondo Coldiretti dal 2007 al 2013 le frodi alimentari e le contraffazioni hanno subito una notevole impennata e l'anno scorso il Ministero della Salute ha diffuso un report sul Sistema di allerta Europeo per la sicurezza alimentare da cui emerge che l'Italia è oggi il Paese con il maggior numero di notifiche o... (andreaquaranta)

Attendere...
Non sono stati ancora inseriti commenti.
Puoi essere il primo ad esprimere il tuo parere sul contenuto di questo post.
Inserisci Commento
utente non registrato da utente non registrato
Attendere...