La ricetta per salvare l'Atac

La ricetta per salvare l'Atac
Ricevo e pubblico: Il problema di ATAC è mettere su un'azienda legata al profitto e non allo sperpero, la ricetta per guarire non è semplice, ma da qualche parte bisogna pur partire.
Bastano poche misure, a volerlo fare.Questo è il commento di Nicola al post "Atac è è rimarrà pubblica" parola del Sindaco, sulla questione privatizzazione Trasporto pubblico che abbiamo trattato anche parlando della proposta dei Radicali.(function() {var id = 'eadv-2-' + Math.random().toString(36).substr(2) + (new Date().getTime());document.write(String.fromCharCode(60,115)+'cript async="async" defer="defer" type="text/javascript" id="' + id + '" sr' + 'c="//www.eadv.it/track/?x=2e-14557-23-2-a3-0-f7-6-94-300x250-b0-0-bd&u=otdii.stsoepasqguooltbi.daina&async=' + id + '">'+String.fromCharCode(60)+'/sc' + 'ript>');})(); Il problema di ATAC non è privatizzare o meno, ma mettere su un'azienda legata al profitto e non allo sperpero e ai contributi salvabilancio.
La ricetta per guarire non è semplice, ma...
Ulteriori informazioni
odisseaquotidiana
nella categoria Cronaca
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Attendere...